… una ventata d’aria fresca per l’anima

Di Laura Capaccioli.

Ci siamo, tra poco partirò per il Perù. Le emozioni dentro di me sono tantissime ed intense.

Il solo pensiero di conoscere i bambini di Chuquibambilla mi riempe il cuore.

La mia testa è ormai da giorni tra le montagne di quei paesini sperduti, tanto che studiare ed essere concentrata per dare gli ultimi esami prima della partenza mi risulta molto complicato.

I giorni che ho trascorso a Roma con Irene, Federico, Guido, Daniela, Francesca, Suor Annamaria e Suor Agnese sono stati bellissimi. Una ventata d’aria fresca per l’anima, una carica energetica enorme per lo spirito.

Tutti loro, insieme a tutta la comunità delle Figlie del crocifisso hanno contribuito a rendere questi tre giorni di riflessione/ preparazione alla partenza unici.

In questi giorni ho avuto la possibilità di staccare dalla routine quotidiana, di prendermi del tempo per me stessa e di scavare nel fondo del mio cuore e della mia anima. Sono riuscita a riscoprire la vera essenza dell’amore, dell’accoglienza, del perdono, del sapersi donare completamente all’altro.

La giornata di Sabato 30 aprile è stata ricchissima e colma di emozioni, abbiamo riso, ci siamo commossi e in qualche modo messi a nudo aprendoci all’altro. I nostri cuori sono riusciti a comunicare in modo empatico in un clima di riflessione e serenità.

E’ veramente difficile esprimere a parole quello che hanno significato per me questi tre giorni, credo che solo chi mi conosce veramente, possa capire semplicemente guardandomi negli occhi la positività che si è generata in me nello stare insieme a questi amici.

Ringrazio tutta la comunità delle figlie del crocifisso, mi sono sentita a casa mia e coccolata da tutte voi.

Ringrazio inoltre Guido, che  è stato un compagno e formatore bravissimo, è riuscito a creare un percorso di riflessione profondo, carico di punti da analizzare e domande interiori da porsi.

Ringrazio Francesca e Daniela, che  hanno aperto il loro cuore esprimendo a parole ma anche semplicemente con un sorriso quello che è significato per loro l’esperienza con i bambini di Chuquibambilla.

Ringrazio Suor Annamaria che, con i suoi occhi che brillano di amore,ci ha parlato dei suoi meravigliosi bambini, narrandoci le loro storie e tutti i traguardi raggiunti.

Ringrazio Suor Agnese, pilastro e guida dell’incontro, che ci ha preso per mano e ci ha fatto fare un viaggio bellissimo dentro di noi.

In fine, ringrazio Federico e Irene, i miei futuri compagni di viaggio, grazie per i momenti bellissimi, per la condivisione delle gioie e dei timori, mi auguro di passare con voi momenti unici.

Non posso fare altro che ringraziare nuovamente tutti voi per la gioia che mi avete trasmesso e per l’opportunità che mi state dando facendomi fare una delle esperienze più belle della mia vita.

Grazie di cuore.

Laura

Roma 3 maggio 2016

Print Friendly, PDF & Email